Gnocco Fritto

11 mag 2017
Gnocco-Fritto
Persone: 4
Regione: Emilia-Romagna
Città: Modena

Al gnòc fret o il gnocco fritto è un tipico piatto della cucina modenese a base di pasta fritta vuota al suo interno; spesso servita al posto del pane con salumi e formaggi.

Ogni famiglia ed ogni tradizione, in realtà, ha la sua ricetta, qui ve ne proponiamo una versione con acqua frizzante ghiacciata e strutto che ne rendono la tipica forma gonfia a palloncino.

In una ciotola con farina e un cucchiaino di sale, unire l’acqua frizzante e poi il latte (entrambi freddi). Amalgamare bene il composto e poi aggiungere lo strutto. Infarinare il piano di appoggio e continuare ad impastare il panetto finché non sarà liscio ed elastico. Lavorarlo e stenderlo fino ad ottenere uno spessore di qualche millimetro.

Creare dei rettangoli con la rotella. Friggere, pochi alla volta, in olio abbondante e ben caldo. Cucinare per circa un minuto ogni lato, scolare ed asciugare con carta assorbente.

Servire caldi!

 

Ingredienti

  • 250 gr Farina 0
  • 60 ml Acqua frizzante ghiacciata
  • 60 ml Latte freddo
  • 1 Cucchiaino Sale Fino
  • 20 gr Strutto
  • 2,5 lt Olio Extra Vergine di Oliva o semi